rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Notizie dall'Umbria

Zecchino d’Oro a caccia di talenti: i casting per la prossima edizione arrivano in Umbria

Gli aspiranti piccoli solisti potranno portare sul palco le loro doti canore il 25 e il 26 maggio a Perugia, presso il centro commerciale Emisfero. Prevista una tappa anche in Abruzzo il 5 maggio a Silvi in provincia di Teramo

Il sogno di esibirsi sul palco dello Zecchino d’Oro, accompagnati dal Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, è sempre più vicino per i bambini di tutta Italia: i casting per la prossima edizione del programma continuano e, a maggio, approdano in Umbria e Abruzzo.

Le date delle audizioni da segnare sul calendario sono tre: domenica 5 maggio l’appuntamento è al centro commerciale Centro Universo di Silvi, in provincia di Teramo, mentre sabato 25 e domenica 26 maggio le audizioni si sposteranno al centro commerciale Emisfero di Perugia. Tutti i bambini che vogliono provare a coronare il sogno di partecipare all’edizione 2024 dello Zecchino d’Oro possono presentarsi alle selezioni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. La partecipazione è gratuita. Fino al giovedì che precede la data del casting, sarà possibile iscriversi attraverso il sito di Zecchino d’Oro selezionando la tappa di interesse. Anche a candidature chiuse, è possibile presentarsi di persona e provare a partecipare alle selezioni, in particolare tra le 17 e le 18. Ogni bambino potrà prepararsi a cantare scegliendo il proprio brano preferito dalla playlist ufficiale del casting, disponibile sul canale YouTube del Piccolo Coro dell’Antoniano: una selezione di classici dello Zecchino d’Oro e successi delle ultime edizioni.

Dall’inizio della manifestazione canora a oggi, sono 15 i bambini provenienti dall’Umbria e 8 quelli provenienti dall’Abruzzo che hanno partecipato allo Zecchino d’Oro. L’ultima vittoria di un brano cantato da una bimba umbra, Alyssia Palombo, risale al 2018, quando ad aggiudicarsela fu La Rosa e il bambino. Più recente, invece, la partecipazione di un’interprete abruzzese, Susanna Marchetti, con la canzone Il mondo alla rovescia nel 2022.

“La manifestazione è un’esperienza speciale per i piccoli aspiranti solisti e per le loro famiglie e certamente già il casting diventa un’occasione per entrare in contatto con altri bambini e bambine, per cantare le proprie canzoni preferite e condividere un pizzico del magico mondo dello Zecchino d'Oro”, spiega la direttrice del Piccolo Coro dell’Antoniano, Sabrina Simoni.

“Ci piace poter continuare a raccontare e diffondere i buoni valori a tutti i bambini e alle bambine con il Piccolo Coro e con la musica. Se una voce sola si sente poco, insieme a tante altre diventa un coro”, aggiunge fra Giampaolo Cavalli, direttore di Antoniano.

Il casting tour dello Zecchino d’Oro è realizzato in collaborazione con Wobinda Produzioni. I bambini che supereranno la prima fase saranno poi riascoltati dalla commissione di Antoniano, per poi entrare nella seconda fase di selezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zecchino d’Oro a caccia di talenti: i casting per la prossima edizione arrivano in Umbria

TerniToday è in caricamento