rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Maniaco in azione: atti osceni e molestie quando vede passare tre studentesse

Denunciato un 60enne che perseguitava delle giovani universitarie: in azione la squadra volante di Perugia

Atti osceni quando vede passare tre giovani studentesse, denunciato un 60enne per molestie nella zona di Elce.

Gli agenti della Volante sno intervenuti a seguito di chiamata al numero di emergenza con la quale si segnalava la presenza di un uomo che molestava con atti osceni alcune ragazze.

Gli agenti della Squadra Volante grazie alle descrizioni fornite dalle ragazze ai poliziotti della Sala Operativa, sono riusciti immediatamente a individuare l’uomo che al momento dell’arrivo dei poliziotti era in strada, nelle vicinanze di un bar.

Il soggetto, come riferito dalle donne agli agenti, da diversi giorni aveva cominciato a frequentare la zona di Elce dove risiedono le tre ragazze, giovani studentesse universitarie che sono diventate il bersaglio dei suoi comportamenti molesti.

Ogni volta che notava la presenza delle ragazze, cominciava a compiere degli atti osceni, mimando gesti sessualmente espliciti e arrivando perfino a mostrare le proprie parti intime.

Il soggetto, identificato dagli agenti, è risultato essere un cittadino italiano, incensurato. L'uomo ha confessato tutto agli agenti ed è stato denunciato atti osceni in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniaco in azione: atti osceni e molestie quando vede passare tre studentesse

TerniToday è in caricamento