rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

L’attore turco Can Yaman in Umbria: “Rientro a Roma con tanta dolcezza”

L’attore ha visitato l’istituto Serafico di Assisi, gustato le delizie locali e alloggiato al Borgobrufa resort

Il fine settimana di Assisi ha avuto come protagonista indiscusso Can Yaman, l’attore turco che ha conquistato il cuore delle nonne italiane e non solo. Il celebre interprete è arrivato in città per visitare l’istituto Serafico e donare delle apparecchiature medico-sanitarie alla struttura che si occupa di assistere bambini e ragazzi con disabilità grave e gravissima. 

“Un weekend alla scoperta della verde Umbria, nella splendida Assisi. Circondato da arte e accolto da tante persone generose e impegnate nel bene degli altri” ha scritto l’attore sul suo profilo Instagram. Can Yaman ha potuto apprezzare la bellezza e la tranquillità della regione soggiornando al Borgobrufa e passeggiando per le strade di Assisi concedendo non poche foto: “Questo intenso weekend umbro mi ha anche dato la possibilità di conoscere ancora più da vicino la meravigliosa Famiglia Sfascia - aggiunge l’attore - che mi ha permesso di prendere parte alle importanti attività di beneficenza che porta avanti con entusiasmo e infinita dedizione presso l'Istituto Serafico. Mi ha inoltre accolto e ospitato con gentilezza e cordialità nel suo resort, luogo di calore e bellezza unici”.

L'attore non si è lasciato sfuggire l’occasione di assaggiare le specialità della cucina assisana, tra cui la Rocciata, un dolce tipico umbro tra i più buoni e conosciuti di tutta la regione. Accanto alla foto del dolce ha scritto: “Alla prossima Assisi, rientro a Roma con tanta dolcezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’attore turco Can Yaman in Umbria: “Rientro a Roma con tanta dolcezza”

TerniToday è in caricamento