rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Beccato con un quintale di cannabis nascosta in casa: denunciato dalla Polstrada

L'uomo è stato fermato durante un controllo stradale. Lo stupefacente avrebbe permesso di preparare oltre 62mila dosi per un valore di 250mila euro

La Polizia stradale di Todi ha scoperto una fiorente attività di produzione e spaccio di marijuana. L'indagine è stata avviata dopo il fermo di 40enne, residente a Perugia, durante un controllo a Massa Martana.

Gli agenti hanno trovato, nel bagagliaio della vettura, due borse di tela che, secondo l'uomo, contenevano solo abiti da lavoro. Una volta aperti, però, i poliziotti si sono trovati di fronte a quattro sacchi trasparenti in materiale plastico, contenenti sostanza vegetale essiccata, presummibilmente marijuana, per un peso complessivo lordo di 10 chili e 200 grammi.

L'uomo ha affermato di essere un produttore di Canapa light, quindi legale, e che si stava recando a Roma per vendere il prodotto ad una catena di Canapa shop. Gli agenti hanno ritenuto poco probabile tale affermazione in quanto l'uomo era privo di qualsiasi tipo di documento che provasse la produzione della canapa e gli involucri non avevano alcun tipo di etichettatura o stampigliatura che certificasse la filiera di produzione e il contenuto di principio attivo (THC).

Segnalato il tutto alla Procura di Perugia è stata disposta la perquisizione dell'abitazione dell'uomo, dove sono state trovate, all'interno di alcune stanze dotate di apparecchiature e manufatti utilizzati per l'essiccazione della cannabis, una grossa quantità di cannabis, per un peso, al lordo dei contenitori, di più di un quintale.

Tutta la sostanza, sottoposta a sequestro, da analisi qualitative e quantitative è risultata illegale, con un principio attivo superiore al limite consentito, ed avrebbe portato al confezionamento di 62.061 dosi medie singole per un valore sul mercato illegale pari a  250.000 euro.

La sostanza è stata sequestrata mentre l'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con un quintale di cannabis nascosta in casa: denunciato dalla Polstrada

TerniToday è in caricamento