rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Notizie dall'Umbria

Perugia, ubriaco e svenuto in auto viene svegliato dai carabinieri e li aggredisce: arrestato

L'uomo è stato denunciato anche per violazione al codice della strada per non essersi sottoposto all'alcoltest

I carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Perugia hanno arrestato per i reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, un uomo di origini campane, classe 1977, disoccupato, noto alle forze dell'ordine, anche per fatti analoghi, a Perugia senza fissa.

L'uomo era stato segnalato ieri sera, da un passante che lo aveva visto a bordo della sua autovettura immobile. Arrivati sul posto i militari hanno subito appurato che l’uomo era ubriaco e fin da subito si è dimostrato poco collaborativo e molto violento. Più volte ha sferrato calci ai militari operanti e spuntato contro gli stessi oltre a dare violente testate al finestrino dell’auto di servizio ove si trovava per essere accompagnato in caserma.

I militari hanno così cercato di contenere il 45enne affinché non si provocasse delle lesioni, tanto da richiedere l’intervento del 118 che lo ha accompagnato al Silvestrini per le cure del caso e dove è stato dimesso. Il soggetto è stato così arrestato e denunciato per violazione al codice della strada, essendosi rifiutato di sottoporsi al test alcolemico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, ubriaco e svenuto in auto viene svegliato dai carabinieri e li aggredisce: arrestato

TerniToday è in caricamento