Contributi per i centri estivi, pubblicato il bando: come accedere al fondo per bambini e ragazzi fino a 16 anni

Rimborsi fino a 70 euro a settimana per le famiglie. Le domande vanno presentate entro l’11 settembre, ecco le informazioni dettagliate e la modulistica

Fino a 70 euro alla settimana per un massimo di 11 settimane per i bambini con meno di 3 anni e fino a 50 euro a settimana da ripetere al massimo per lo stesso numero di volte. La Regione Umbria mette a disposizioni delle famiglie quasi tre milioni di euro di rimborso per le spese sostenute per far frequentare ai propri figli i centri estivi.

Le domande per ottenere il sussidio dovranno essere presentate entro l’11 settembre, su delega delle famiglie, dai promotori dei progetti socio-educativo, di educazione motoria e sportiva attivati sul territorio a partire dal 15 giugno. Per il servizio amministrativo svolto, i centri estivi riceveranno un contributo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 24 luglio, è on line il bando per le domande di contributo. Tutte le informazioni dettagliate e la modulistica necessaria, per le famiglie e per gli stessi gestori dei centri estivi, sono disponibili sul sito della Regione, all’indirizzo https://www.regione.umbria.it/istruzione/bandi-e-contributi/centri-estivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento