rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Ryanair taglia i voli a gennaio: l’aeroporto internazionale dell’Umbria 'perde' le rotte per Londra, Palermo e Malta

Tratte aeree sospese e limitate a causa del Covid: tra il 10 e il 31 gennaio 2022, Ryanair taglierà centinaia di voli in Italia con ripercussioni anche a Perugia

La compagnia Ryanair taglia i voli a gennaio, causa Coronavirus e contagi in risalita, e l’aeroporto internazionale dell’Umbria 'perde' per quasi un mese le tratte per Londra (Stansted), Palermo e Malta. Catania resiste. Una decisione che riguarda tutta l'Italia e che impatta anche sul San Francesco d'Assisi. 

Secondo il sito ufficiale di Ryanair l'ultimo volo di gennaio dall'aeroporto di Perugia per Londra (Stansted) è domenica 9 gennaio. Quello successivo, prenotabile al momento, è per mercoledì 2 febbraio. Per andare a Malta, invece, l'ultimo volo è venerdì 7 gennaio. Quello succesivo è venerdì 4 febbraio. Per Palermo, infine, l'ultimo volo è sabato 8 gennaio. Il successivo è il 2 febbraio. 

La rotta per Catania a gennaio diventa bisettimanale.  Rynair ha spiegato in una nota ufficiale pubblicata sul sito  che "la variante Omicron e le recenti restrizioni ai viaggi in Europa hanno abbassato le prenotazioni a Natale e per il nuovo anno". Da qui la decisione del taglio "del 33% della programmazione di gennaio".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair taglia i voli a gennaio: l’aeroporto internazionale dell’Umbria 'perde' le rotte per Londra, Palermo e Malta

TerniToday è in caricamento