rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, trasforma il bosco in una discarica: abbandonati 200 sacchi di rifiuti

È successo nelle aree vicine al parco regionale del Subasio. Denunciato il titolare di una ditta edile

Scarica quintali di rifiuti nei boschi: più di 200 sacchi di materiale edile, cartongesso, bombolette, corrugati, fili elettrici e altro ritrovati in 7 aree boschive vicine al parco regionale del Subasio, nel comune di Nocera Umbra. I carabinieri forestali, dopo mesi di indagini, hanno denunciato il titolare di una ditta edile. 

L'uomo, scrivono i carabinieri, “rischia ai sensi del Testo unico Ambientale l’arresto e un’ammenda, commisurata anche in base alla natura dei rifiuti, nonché il risarcimento dei danni e il pagamento di tutte le spese che i proprietari hanno dovuto sostenere per smaltire i rifiuti.  Il reato potrà ripercuotersi inoltre anche sull’attività futura della Ditta responsabile, specialmente per la partecipazione a gare di appalto per  lavori pubblici”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, trasforma il bosco in una discarica: abbandonati 200 sacchi di rifiuti

TerniToday è in caricamento