rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Notizie dall'Umbria

Precipita dal secondo piano di un palazzo, deceduta trentenne

La 30enne era ricoverata in Rianimazione all'ospedale di Perugia dall'11 maggio

La trans sudamericana di 30 anni che l'11 maggio era stata trovata riversa in terra, nuda, in via Mario Angeloni, è deceduta nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Perugia.

Dagli accertamenti svolti dalla Polizia la trans era caduta dal secondo piano del palazzo. Le sue ferite erano parse subito gravissime, un politrauma diffuso, trauma cranico, toracico e fratture multiple.

Le indagini proseguono per capire se si sia trattato di un gesto volontario, di un incidente, oppure un tentativo di fuga dopo una lite con un cliente, fino ad arrivare all'ipotesi che qualcuno l'abbia spinta di sotto.

La 30enne, peruviana, era giunta a Perugia da Firenze, nell’appartamento dalla quale è caduta. Gli investigatori non escludono alcuna ipotesi e stanno sentendo conoscenti e residenti nel condominio alla ricerca di elementi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal secondo piano di un palazzo, deceduta trentenne

TerniToday è in caricamento