rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, rubano al supermercato e vengono portati in questura, due denunciati

I presunti ladri hanno iniziato a litigare tra di loro e uno ha aggredito gli agenti

Gli agenti della polizia di Stato di Perugia sono intervenuti presso un supermercato in via Strozzacapponi per un furto perpetrato da un polacco di 30 anni e un nigeriano di 31 anni.

I poliziotti hanno raccolto la testimonianza di una dipendente dell’esercizio commerciale che ha visto i due aggirarsi tra gli scaffali e poi oltrepassare le casse facendo scattare l'antitaccheggio. Fermati dalla dipendente i due avevano lasciato alcuni degli oggetti rubati, allontandosi dal posto.

Gli agenti li hanno rintracciati poco lontano e portati in questura per l'identificazione. All’interno della borsa del 30enne i poliziotti hanno rinvenuto degli articoli alimentari e dei liquori del quale il giovane non è stato in grado di motivare il possesso. Negli indumenti, inoltre, gli agenti hanno recuperato un coltello e due carte di credito, di cui una intestata ad un’altra persona, verosimilmente provento di furto. 

Il 31enne ha tenuto una condotta poco collaborativa, tentando più volte di aggredire il compagno, circostanza che ha indotto gli operatori a contenerlo con gli strumenti in dotazione. Il 30enne è stato denunciato per i reati di furto aggravato in concorso, ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere. Il 31enne, invece, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato in concorso.

La refurtiva è stata sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, rubano al supermercato e vengono portati in questura, due denunciati

TerniToday è in caricamento