rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

Giro d'Italia in Umbria, Anas e Prefetto varano il piano strade: cosa cambia su Centrale Umbra, Flaminia, E45 e Raccordo

Per consentire la corsa "rosa" saranno necessarie alcune limitazioni al traffico anche sulla rete stradale in gestione Anas nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 maggio

Per consentire lo svolgimento del Giro d’Italia, come concordato con la Prefettura di Perugia nell’ambito del Comitato Operativo per la Viabilità, saranno necessarie alcune limitazioni al traffico anche sulla rete stradale in gestione Anas nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 maggio.

Nel dettaglio:

Venerdì 10 maggio dalle 8:00 alle 17:30 saranno chiusi alcuni svincoli lungo la strada statale 75 “Centrale Umbra”: lo svincolo di Foligno Nord e lo svincolo di Spello saranno chiusi in ingresso e in uscita sia in direzione Perugia che in direzione Foligno, mentre lo svincolo di Rivotorto sarà chiuso solo in uscita per chi viaggia in direzione Foligno. Il transito lungo la SS75 “Centrale Umbra” tra Perugia e Foligno sarà regolarmente consentito.

Inoltre, lungo la SS3 bis “Tiberina” (E45) sarà chiusa l’uscita dello svincolo di Collestrada per chi viaggia in direzione Cesena.

Sabato 11 maggio dalle 9:00 alle 16:30 saranno chiusi due tratti delle strade statali 3 “Flaminia” e 685 “Centrale Umbra.

Nel dettaglio:

la statale 3 “Flaminia” sarà chiusa in entrambe le direzioni dallo svincolo di Eggi a Testaccio (km 123,300) nel comune di Spoleto;

la strada statale 685 “Tre Valli Umbre” sarà chiusa in entrambe le direzioni tra Sant’Anatolia di Narco e Piedipaterno (Vallo di Nera);

la strada statale 471 “Leonessa” sarà chiusa in entrambe le direzioni tra Ruscio (Monteleone di Spoleto) e il confine regionale verso Leonessa.

Il traffico sarà deviato con indicazioni sul posto. Le chiusure saranno effettuate dalle Forze dell’Ordine e dalle squadre Anas, in coordinamento con la Prefettura.

Anas, società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia in Umbria, Anas e Prefetto varano il piano strade: cosa cambia su Centrale Umbra, Flaminia, E45 e Raccordo

TerniToday è in caricamento