rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Imbocca contromano la E45 uscendo dall'area di servizio: 61enne morto nel frontale

L'incidente questa mattina, all'alba, all'altezza di Lidarno, in direzione sud verso Perugia

Incidente mortale all'alba sulla E45 all'altezza di Lidarno, alle porte di Perugia.

Secondo quanto si apprende un uomo dopo essere entrato nell'area di servizio, nel riprendere la marcia si è immesso contromano, andando a scontrarsi con un'altra autovettura.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia stradale per i rilievi. Un’auto è uscita contromano dall'area di servizio, in direzione sud, scontrandosi frontalmente con un’altra vettura che sopraggiungeva percorrendo la strada nella giusta direzione.

L'uomo, un 61enne del posto, a bordo della sua Nissan Micra, avrebbe imboccato contromano la rampa di ingresso nell'area di servizio, fermandosi dopo pochi metri, spegnendo motore e fari. Il conducente dell'altra vettura non avrebbe potuto fare nulla per impedire l'impatto.

Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per estrarre i conducenti dalle vetture e personale del 118. Per il conducente della vettura che ha imboccato la E45 contromano, però, non c'è stato nulla da fare e il personale sanitario ha potuto constatare solo il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbocca contromano la E45 uscendo dall'area di servizio: 61enne morto nel frontale

TerniToday è in caricamento