rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

Incidente mortale nel Casentino: tir piomba sulle auto, una donna morta e tre in ospedale

Sotto choc e ferito il conducente del mezzo pesante, uno spoletino di 41 anni

Incidente mortale sulla strada regionale 71 che conduce ad Arezzo. A perdere la vita una donna di 41 anni, travolta con la sua auto da un tir guidato da uno spoletino. La donna era alla guida della sua Lancia Y quando alle 7.40 è rimasta coinvolta nel sinistro con un mezzo pesante e altre tre auto.

Secondo la ricostruzione della Polizia locale il tir, che marciava verso il Casentino, ha prima colpito una vettura che la precedeva poi ha perso completamente il controllo e ha travolto in pieno l'auto della donna. Il mezzo pesante si è ribaltato mentre la Lancia è stata distrutta. Una terza auto è rimasta coinvolta. Per la 41enne non c'è stato scampo.

Il camionista, un 41enne originario di Spoleto, era in stato di choc e aveva delle ferite. È stato portato all'ospedale di Arezzo in codice giallo. Altre due persone che si trovavano nelle altre due auto sono state soccorse: si tratta di un uomo di 67 anni e di una donna di 59, entrambi sono stati portati in codice giallo al San Donato. La strada è rimasta per lunghe ore chiusa al traffico: è stato necessario l'invio di una autogru del comando provinciale di Firenze dei Vigili del fuoco per rimuovere il mezzo pesante dalla carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale nel Casentino: tir piomba sulle auto, una donna morta e tre in ospedale

TerniToday è in caricamento