rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Minaccia con un coltello e insulta gli allievi della scuola di polizia: denunciato

L'uomo, sotto l'effetto di sostanze alcoliche, è stato fermato dagli agenti della squadra volante. L’episodio è accaduto a Spoleto

Insulta alcuni allievi della scuola per sovrintendenti di Polizia a passeggio per Spoleto e tira fuori un coltello: denunciato un 43enne.

L'episodio è avvenuto sabato pomeriggio, nel centro di Spoleto, dove era stato segnalato un uomo intento a insultare e minacciare alcuni allievi dell’istituto per sovrintendenti.

I giovani allievi erano in libera uscita per la città, quando sono stati avvicinati da un uomo che, in evidente stato di ebbrezza, ha iniziato a insultarli e poi ha estratto un coltello da cucina dal marsupio puntandolo in direzione di un allievo e minacciandolo. Gli allievi hanno richiesto l'intervento degli agenti del Commissariato di Spoleto, ma l'uomo si era allontanato.

Rintracciato poco dopo dagli agenti della Squadra Volante, a carico del 43enne sono risultati precedenti in materia di reati contro la persona e il patrimonio. Il coltello è stato ritrovato in un'aiuola su indicazione di un allievo dell'istituto che aveva seguito l'uomo da lontano. Il 43enne è stato denunciato per minacce aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. Il coltello è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia con un coltello e insulta gli allievi della scuola di polizia: denunciato

TerniToday è in caricamento