rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Notizie dall'Umbria

Entra in una scuola per rubare un proiettore. Scoperto dalla polizia

Intervento degli agenti ad Assisi

Si era introdotto nell’edificio scolastico forzando una porta di sicurezza e stava tentando di rubare un proiettore. Scoperto dai poliziotti si è dato alla fuga saltando dalla finestra. Sull’episodio sono in corso i necessari accertamenti investigativi da parte degli agenti del Commissariato.

Poliziotti che, sempre ad Assisi, hanno aiutato una anziana signora a tornare a casa. Arrivata al seggio, dopo aver votato è rimasta seduta all’esterno della sede elettorale per molto tempo. Resisi conto che potesse esserci qualche problema, gli agenti si sono avvicinati e le hanno chiesto se avesse bisogno di qualcosa. La donna, una 82enne assisana, ha raccontato ai poliziotti di essere riuscita a raggiungere il seggio con l’autostop ma di avere difficoltà a rientrare a casa. Immediato l’aiuto degli agenti che hanno richiesto l’ausilio della Volante per riaccompagnare l’anziana donna. Dopo un giro inaspettato in Volante e qualche battuta simpatica con i poliziotti durante il tragitto, la signora Gabriella ha ringraziato gli operatori per la premura mostrata.

Lo scorso fine settimana anche a Perugia, come nel resto del territorio nazionale, si è svolto il Referendum Costituzionale. Accanto ai quesiti referendari, in sei Comuni della provincia i cittadini si sono recati alle urne anche per il rinnovo dei Consigli comunali. Come di consueto, la Polizia - unitamente alle altre forze di Polizia - è stata chiamata a svolgere il servizio di ordine e sicurezza pubblica all’interno delle scuole ove vengono allestite le sezioni elettorali, allo scopo di garantire il libero esercizio di voto e prevenire ogni tentativo di disturbo o turbamento dell’ordine pubblico.

Capillare il servizio di ordine sicurezza, disposto dalla Prefettura di Perugia, che ha visto impiegati complessivamente oltre 700 uomini (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale, Polizia Provinciale) distribuiti in 710 sezioni elettorali. Il personale ha mantenuto il presidio dei seggi notte e giorno, vigilando sul corretto ed ordinato svolgimento delle procedure di consultazione nonché sulla sicurezza delle schede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in una scuola per rubare un proiettore. Scoperto dalla polizia

TerniToday è in caricamento