rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

Lite a ricreazione nel corridoio, 13enne finisce al Pronto soccorso

L'episodio in una scuola alla periferia di Perugia. Subito l'indagine interna voluta dal dirigente scolastico

Violenza a scuola e ricovero per uno studente di 13 anni colpito alla testa da un compagno.

L’episodio è avvenuto in una scuola perugina durante la ricreazione, come riporta il Corriere dell’Umbria.

Il 13enne è stato colpito al volto da un compagno ed è stato portato al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia da dove è uscito con una prognosi di dieci giorni per un trauma cranico non commotivo ed ecchimosi all’occhio sinistro con diminuzione temporanea delle capacità visiva.

Il dirigente scolastico ha subito avviato un’indagine per conoscere i fatti e prendere gli opportuni provvedimenti e scongiurare qualsiasi ipotesi bullismo radicato. Davanti alla stessa scuola, nei giorni scorsi, era stata segnalata una lite tra studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite a ricreazione nel corridoio, 13enne finisce al Pronto soccorso

TerniToday è in caricamento