rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Notizie dall'Umbria

Umbria, lite per l'affitto di casa non pagato. Tira fuori l'ascia e minaccia una giovane coppia: denunciato

Intervento della polizia a Corciano per riportare la calma e sequestrare l'arma che l'uomo stava utilizzando per tagliare la legna

Litiga con gli affittuari per il mancato pagamento della pigione e li minaccia con un'ascia: denunciato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia.

Gli agenti sono intervenuti, a seguito segnalazione ricevuta dalla Sala Operativa della Questura di Perugia, a Corciano, per una lite in atto fra un uomo ed una giovane coppia per questioni legate al mancato pagamento di alcuni canoni d’affitto.

La ragazza ha avvicinato i poliziotti e raccontato di essere in lite con l'uomo da diversi mesi e che, poco prima dell’arrivo degli agenti, si era affacciata dal balcone per salutare il proprio fidanzato che era passato a trovarla e il vicino, intento a tagliare legna nel garage, era uscito sulla strada minacciando con una grossa ascia entrambi.

Gli agenti, dopo aver ristabilito la calma delle parti, hanno denunciato per minaccia aggravata l’autore del gesto. L’ascia, invece, è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, lite per l'affitto di casa non pagato. Tira fuori l'ascia e minaccia una giovane coppia: denunciato

TerniToday è in caricamento