rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Ruba il furgone della ditta perché non gli pagano lo stipendio da 7 mesi: condannato operaio

L'uomo era stato fermato due volte dai Carabinieri in pochi mesi: la prima volta ubriaco alla guida del mezzo rubato, la seconda un mese dopo mentre tentava di asportare nuovamente il camioncino

Due anni di reclusione per aver rubato il furgone della ditta per cui lavora e un mese dopo aver tentato nuovamente di far sparire il mezzo.

L’uomo, difeso dall’avvocato Luisa Manini, era stato fermato dai Carabinieri per un controllo stradale mentre si trovava alla guida di un furgone ed era risultato ubriaco. Alle richieste dei militari, inoltre, si era innervosito, opponendo resistenza e rifiutandosi di fornire i propri dati anagrafici.

Il furgone era intestato a un’azienda e l’uomo non aveva titolo a guidarlo e non era stato autorizzato. Ai militari aveva detto di averlo asportato per vendicarsi del datore di lavoro, per il quale lavorava da almeno 7 anni, senza mai essere stato messo in regola e di non aver ricevuto lo stipendio negli ultimi 7 mesi.

Il giudice Innocenzi aveva convalidato l’arresto e fatto rilasciare l’uomo.

Un mese dopo i Carabinieri di Bettona erano intervenuti a Torgiano per un tentativo di furto di un furgone nel piazzale di un'abitazione. Giunti sul posto avevano trovato l’uomo che provava a rubare il medesimo mezzo. I militari erano stati chiamati dai vicini di casa che avevano visto l'uomo scavalcare la recinzione e provare ad aprire il mezzo.

Non riuscendovi si era accanito contro l’abitazione del proprietario del mezzo, cominciando a suonare con insistenza i campanelli e reclamando a gran voce il pagamento di somme di denaro per pregressi lavori effettuati e mai pagati.

Anche in questa occasione i Carabinieri avevano trovato l’uomo in preda agli effetti di sostanze alcoliche e che si era rivolto loro con frasi oltraggiose e minacciose e spintonandoli.

Al termine del processo, deciso con il patteggiamento davanti al giudice Ciliberto, l’uomo è stato condannato a 2 anni per furto, resistenza a pubblico ufficiale, false dichiarazioni e guida in stato d’ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il furgone della ditta perché non gli pagano lo stipendio da 7 mesi: condannato operaio

TerniToday è in caricamento