rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Notizie dall'Umbria

Umbria, palpeggia una ragazza per strada: giovane bloccato dai carabinieri e arrestato per violenza sessuale

La ragazza è stata soccorsa da un passante e da una pattuglia dell'Arma che ha subito rintracciato l'aggressore

I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Perugia hanno arrestato, in flagranza di reato, un ragazzo straniero di 28 anni per violenza sessuale nei confronti di una studentessa. Il giovane è stato sorpreso dei militari mentre palpeggiava il sedere della ragazza che stava camminando per strada. La giovane studentessa, poco più che maggiorenne, è stata palpeggiata mentre camminava e sotto gli occhi di un testimone. Appena subita la violenza si è bloccata per strada ed è stata soccorsa da un passante e dal una pattuglia dell'Arma che ha fermato l'aggressore.

Il soggetto è stato portato presso la caserma dei Carabinieri di via Ruggia e arrestato per l’ipotesi di reato di violenza sessuale. La ragazza, una studentessa fuori sede, è stata informata dai militari della presenza dei centri anti violenza e della possibilità di poter parlare dell’accaduto con personale specializzato. Un episodio di violenza e sopraffazione compiuto pochi giorni dopo quello più eclatante, in quanto avvenuto sotto le telecamere, di aggressione ad una giornalista dopo la partita di Serie A tra Empoli-Fiorentina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, palpeggia una ragazza per strada: giovane bloccato dai carabinieri e arrestato per violenza sessuale

TerniToday è in caricamento