rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

Umbria, picchiano e rapinano un ragazzo, tre minorenni arrestati

Agguato nel parcheggio di una scuola dopo l'appuntamento preso sui social

Tre minorenni -  tutti di 17 anni - sono stati arrestati per concorso in rapina pluriaggravata e denunciati per concorso in lesioni aggravate dal numero delle persone e dall’uso di uno strumento atto a offendere. I tre, gravati da diversi precedenti, secondo la ricostruzione della polizia di Perugia hanno picchiato e rapinato un 18enne e aggredito l'amico. 

È successo nel parcheggio della scuola elementare di San Martino in Colle. Un vero e proprio agguato. Uno dei tre, spiega la Questura di Perugia, ha contattato il 18enne sui social e concordato un appuntamento per la vendita di alcune sigarette elettroniche. Quando il ragazzo è arrivato i tre lo hanno aggredito alle spalle, picchiandolo con calci, pugni e un casco. Poi gli hanno preso il portafogli e le sigarette elettroniche. Anche l'amico del 18enne è stato aggredito. 

I tre minorenni hanno provato a scappare, ma due poliziotti fuori servizio sono intervenuti e li hanno bloccati. 

I due ragazzi aggrediti sono stati portati al Pronto Soccorso dell'ospedale di Perugia, i tre minorenni in Questura dove sono stati arrestati per concorso in rapina pluriaggravata e denunciati per concorso in lesioni aggravate dal numero delle persone e dall’uso di uno strumento atto a offendere. Informato il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, Flaminio Monteleone, i tre sono stati riportati a casa in attesa in attesa dell’udienza di convalida. 

Le sigarette elettroniche e il casco sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, picchiano e rapinano un ragazzo, tre minorenni arrestati

TerniToday è in caricamento