rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Notizie dall'Umbria

Ospita un'amica ma il soggiorno è un inferno: "Se non mi fai rientrare ti brucio la casa". Arrestata 50enne

Accaduto a Foligno. La donna pretendeva, sotto le minacce e le violenze, di ritornare sotto lo stesso tetto ma invece si è ritrovata in una cella a Capanne con le accuse di molestie e stalking

Ha picchiato, minacciato di morte e di incendiargli l'abitazione: per questo motivo una 50enne, con molti precedenti penali, è stata rintracciata dalla Polizia di Foligno e subito dopo arrestata e portata al carcere di Capanne. Dall’attività investigativa, inoltre, è emerso come la donna, in due occasioni, non aveva esitato a recarsi sotto l’abitazione dell’uomo e a squarciargli le gomme dell’autovettura, sempre come forma di ritorsione nei suoi confronti.

Motivo dello scontro: l'uomo aveva cacciato da casa la 50enne dopo un breve soggiorno a causa dei ripetuti scatti d’ira contro di lui. La donna pretendeva, sotto le minacce e le violenze, di ritornare sotto lo stesso tetto ma invece si è ritrovata in una cella a Capanne con le accuse di molestie e stalking.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospita un'amica ma il soggiorno è un inferno: "Se non mi fai rientrare ti brucio la casa". Arrestata 50enne

TerniToday è in caricamento