rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Notizie dall'Umbria

Perugia, fermata in auto con un cliente. Prostituta aggredisce agenti della Municipale: "Mi rovinate la piazza"

La donna è finita sotto processo per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e rifiuto di esibire i documenti

Una cinese di 60 anni, difesa dall’avvocato Leonardo Orioli, è finita davanti al giudice con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e rifiuto di esibire i documenti.

La donna, che esercita la prostituzione nell’area di Fontivegge, è accusata di aver aggredito due agenti di Polizia municipale del Comune di Perugia durante un controllo disposto sulla base dell’ordinanza anti prostituzione in alcune vie e zone della città.

Per la Procura di Perugia la donna si sarebbe opposta “divincolandosi, spintonando e colpendole con calci, all’operato della Polizia municipale”, in particolare di un tenente e un agente scelto, “che operavano all’identificazione e controllo della stessa lungo la pubblica via”.

Facendo resistenza al controllo, secondo l’accusa, l’imputata avrebbe procurato all’agente “contusioni multiple e un trauma contusivo e distorsivo al primo dito della mano sinistra”.

L’episodio di resistenza sarebbe stato provocato dalla richiesta di documenti di identità e di regolare permanenza sul territorio italiano da parte delle agenti alla donna. Essendosi rifiutata di esibire i documenti, è scattata la contravvenzione.

In aula è stata sentita l’agente ferita, la quale ha confermato quanto esposto nella relazione di servizio e nel capo d’imputazione, ricordando che il servizio era svolto in divisa, che gli operanti si erano qualificati e che la donna era conosciuta agli uffici. La sua reazione, quindi, era apparsa subito strana e spropositata.

L’imputata, secondo il racconto dell’agente, si era sottratta a un primo controllo salendo nell’auto di un cliente; quando poi le due agenti avevano fermato la vettura, si era scagliata contro di loro, lamentandosi che non la facevano lavorare le “rovinavano la piazza”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, fermata in auto con un cliente. Prostituta aggredisce agenti della Municipale: "Mi rovinate la piazza"

TerniToday è in caricamento