Notizie dall'Umbria

Scuola e Covid: genitori, educatori e specialisti a confronto sulla sfida di “Educare per il domani”

A Todi la sesta edizione del convegno organizzato da Articolo 26. Tra gli ospiti il sociologo Luca Ricolfi e la scrittrice Paola Mastrocola. “Madrina” dell’evento sarà Lorella Cuccarini

A pochi giorni dalla riapertura delle scuole, nel momento più difficile che il mondo dell’istruzione abbia mai vissuto in Italia e che ha investito tutta la società a partire dalle famiglie, torna anche quest’ anno “Educare per il domani”, il convegno nazionale promosso da Articolo 26 che si svolgerà a Todi il 5 settembre prossimo.

Alla sua sesta edizione, l’evento sta diventando uno dei principali punti di riferimento per fare un focus nazionale su educazione e scuola, realizzato sotto il patrocinio del Senato e della Camera ed in collaborazione con il Comune di Todi, che lo ospita nella affascinante sede degli antichi palazzi comunali.

Nell’anno segnato dalla pandemia, genitori, educatori e specialisti di fama nazionale ed internazionale - tra cui il sociologo Luca Ricolfi e la scrittrice Paola Mastrocola - si incontreranno per trovare risposte concrete da dare a bambini e adolescenti, tra i più colpiti dalle conseguenze del lockdown. Il convegno sarà un’occasione per interpellare le istituzioni e capire che scuola ci attende nell’era post Covid19, in uno scenario che continua ad alimentare incertezze e timori, non solo tra i genitori ma tra tutti quanti operano nel mondo della scuola.

I temi del convegno

Tanti i temi al centro: dalle scelte della politica in merito all’istruzione, alla incalzante crisi educativa; dal ruolo fondamentale della famiglia, alla questione delle migliaia di alunni con disabilità, fino al tema in questi mesi ritornato caldo del pluralismo educativo. È proprio la mancanza di pluralismo che affligge il sistema scuola italiano con tutti i limiti del modello “a gestione statale”, ormai superato in tutta Europa.

programma con manifesto + loghi-2

Al centro di tutto ci sarà dunque una scuola che oggi più che mai va “ritrovata” e ripensata, prendendo le mosse dall’attuale crisi, al di là di mere soluzioni d’emergenza.  Ospite d’ eccezione dell’evento sarà la presentatrice Lorella Cuccarini.

Chi è Articolo 26

Articolo 26 è un’associazione no profit di genitori che promuove la funzione formativa della famiglia nella società. È membro del forum delle associazioni dei genitori nella scuola presso il ministero dell’istruzione e dell’Epa ( European Parents’ Association). L’ evento sarà trasmesso anche in streaming in diretta nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola e Covid: genitori, educatori e specialisti a confronto sulla sfida di “Educare per il domani”

TerniToday è in caricamento