rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Notizie dall'Umbria

Umbria, si butta giù da una rupe e nasconde in una boscaglia: catturato. Era in possesso di coltelli e cesoie

Accaduto alle porte del centro storico di Perugia dove l'uomo era stato trovato in via Cortonese, alla guida di un'auto rubata dalla polizia municipale

Ha scavalcato una staccionata e si è lanciato rovinosamente in una rupe, per evitare l’arresto, dopo essere stato trovato in possesso di armi ed arnesi da scasso. Infine con il favore del buio, è sparito all’interno di una fitta area boschiva. È accaduto alle porte del centro storico di Perugia dove l'uomo era stato trovato in via Cortonese, a bordo di un'auto rubata. Per ritrovare il fuggitivo sono entrati in campo anche gli agenti della Questura, e un equipaggio dei vigili del fuoco che ha illuminato la zona e decespugliato un fitto cespuglio di rovi, all’interno del quale i poliziotti hanno trovato il soggetto in fuga.

In Questura hanno identificato il 38enne, extracomunitario, che era stato già espulso lo scorso 8 novembre su decisione del Tribunale di Sorveglianza di Perugia quale misura alternativa alla detenzione. Per lo straniero si sono riaperte le porte del carcere per i reati di ricettazione, porto di oggetti atti ad offendere, resistenza e false dichiarazioni sulla identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, si butta giù da una rupe e nasconde in una boscaglia: catturato. Era in possesso di coltelli e cesoie

TerniToday è in caricamento