rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, taglia la strada a un'altra auto, scende e picchia marito e moglie

Il 62enne è stato denunciato. La polizia gli ha ritirato tutte le armi che aveva in casa: 26 armi da fuoco, 6 machete, 71 coltelli, 15 pugnali, una balestra e un arco

Taglia la strada a un'altra auto, scende e picchia marito e moglie. È successo a Perugia, vicino alla rotatoria “Luisa Spagnoli”. Secondo la ricostruzione della polizia un 63enne residente a Chiusi - denunciato per lesioni personali - alla guida di un pick-up ha aggredito il conducente di un'altra auto e anche la moglie. Poi è scappato a tutto gas. I due coniugi sono stati portati all'ospedale di Perugia dove sono state diagnosticate delle lesioni guaribili in 45 e 12 giorni. 

L'uomo è stato identificato grazie al numero di targa e denunciato. Gli agenti del Commissariato di Chiusi sono andati a casa del 62enne per procedere al ritiro cautelare delle armi detenute dall'uomo: 26 armi da fuoco, 6 machete, 71 coltelli, 15 pugnali, una balestra e un arco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, taglia la strada a un'altra auto, scende e picchia marito e moglie

TerniToday è in caricamento