rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Notizie dall'Umbria

Perugia, tentativo di furto in villa nella notte a Bagnaia: preso uno dei ladri

Nella fuga c'è stata una colluttazione con un agente e l'esplosione di colpi con l'arma d'ordinanza da parte del poliziotto

Gli agenti della polizia di Perugia sono intervenuti nella notte per un tentativo di furto in una villa di Bagnaia, alla periferia della città.

L'allarme è scattato poco prima di mezzanotte, con la segnalazione di diversi soggetti all’interno di un giardino, i quali stavano tentando di fare accesso nei locali della casa.

Gli agenti della squadra Volante, dopo aver inizialmente preso contatto con il vicinato al fine di acquisire più dettagli possibili sulla questione, hanno perlustrato la zona per individuare gli intrusi. Due individui, vistisi scoperti, sono scappati saltando una siepe, per poi uscire dai confini dell'abitazione e cercando di far perdere le proprie tracce nei campi.

Uno degli agenti, dopo aver scavalcato una recinzione, ha raggiunto uno dei due uomini. Ne è nata una colluttazione durante la quale il poliziotto esplodeva alcuni colpi in aria con l’arma di ordinanza, per poi bloccare il malvivente.

Dagli accertamenti è emerso trattarsi di un albanese di 31 anni, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, arrestato per tentato furto in abitazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, tentativo di furto in villa nella notte a Bagnaia: preso uno dei ladri

TerniToday è in caricamento