rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

“Lascia mia figlia e allontanati subito”: padre sventa presunto rapimento. Denunciata una donna

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi in Altotevere. Individuata una 70enne che, nonostante la grave accusa, resta a piede libero

Il reato è gravissimo: tentato rapimento di una bambina. La denuncia riguarda una donna di 70 anni, di nazionalità romena, da poco tempo residente a San Giustino. I denuncianti sono i due genitori che hanno raccontato di trovarsi in un’area verde del paese insieme alla piccola che sarebbe stata avvicinata da una donna con la quale si sarebbe poi allontanata a piedi. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato il padre che avrebbe individuato un’anziana che camminava mano nella mano della bambina per poi prenderla in braccio e allungare il passo.

Ma il genitore, avvicinandosi sempre di più e urlando di lasciarla andare, è riuscito nell’intento di far liberare la minore. L’anziana è stata poi lasciata andare. Una volta messa in sicurezza la bimba, i genitori si sono rivolti direttamente ai carabinieri per denunciare il tentato rapimento e fornendo tutti gli elementi per risalire alla donna. I carabinieri di San Giustino in meno di 48 ore hanno individuato e interrogato la 70enne che, alla fine, è stata denunciata ma lasciata al momento a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Lascia mia figlia e allontanati subito”: padre sventa presunto rapimento. Denunciata una donna

TerniToday è in caricamento