rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Notizie dall'Umbria

Terremoto, scossa di magnitudo 3.3, torna a tremare la terra tra Umbertide e Pierantonio

Epicentro a cinque chilometri da Umbertide. Scuole evacuate per effettuare i controlli. I vigili del fuoco non segnalano nuovi danni

Scossa di terremoto alle 8.56 di lunedì 17 aprile in Umbria. Il sisma, di magnitudo 3.3, è stato avvertito dalla popolazione e localizzato in Alto Tevere. L'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha individuato l'epicentro a 5 chilometri di Umbertide a una profondità di 9 chilometri. La zona è stessa delle scosse di inizio marzo.

Scuole chiuse e controlli in corso, con gli studenti che sono stati evacuati. I vigili del fuoco, al momento, non segnalano nuovi danni.

Attivatà subito la macchina della Protezione civile. Al momento si segnala solo tanta paura tra la popolazione che ha rivissuto i momenti dei primi giorni di marzo. Pochi danni, avvenuti in gran parte in edifici già danneggiati.

La scossa è stata avvertita anche a Perugia, soprattutto ai piani alti dei palazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, scossa di magnitudo 3.3, torna a tremare la terra tra Umbertide e Pierantonio

TerniToday è in caricamento