rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, vende abiti e accessori di moda su Instagram ma non consegna la merce

Influencer a processo, accusato di aver ottenuto una ricarica sulla carta e di essere sparito

Influencer, commerciante e presunto truffatore. Un 46enne barese, difeso dall’avvocato Simone Costanzi, è finito sotto processo con l’accusa di truffa per non aver consegnato dei prodotti messi in vendita su internet.

Secondo la Procura di Perugia l’imputato avrebbe “indotto in errore, con artifizi e raggiri” un acquirente, dopo aver messo in vendita “sul social network Instagram, oggetti e capi di abbigliamento vari, chiedendo e ottenendo un primo pagamento parziale di 102 euro dei beni mediante ricarica della propria carta postepay”.

Dopo aver incassato il denaro, secondo l’accusa, avrebbe omesso “la consegna del bene, rendendosi irreperibile, non rispondendo più alle telefonate ovvero ai messaggi”, procurandosi così un “ingiusto profitto con altrui pari danno”.

I fatti sono avvenuti a Perugia “con ricarica effettuata in data 10 dicembre del 2019”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, vende abiti e accessori di moda su Instagram ma non consegna la merce

TerniToday è in caricamento