rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, il figlio che rapina la madre, le frattura una costola e le estorce del denaro

La polizia di Assisi ha denunciato un 27enne per i reati di rapina ed estorsione, commessi ai danni della madre

La polizia di Assisi ha denunciato un 27enne per i reati di rapina ed estorsione, commessi ai danni della madre.

Secondo la ricostruzione della polizia, la donna ha raccontato che il figlio – gravato da precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia e danneggiamento - “abituale assuntore di sostanze stupefacenti”, prima si è introdotto nella sua auto con una scusa, poi le ha sottratto lo zaino con la forza, procurandole una frattura alle costole. E non è finita. Sempre secondo la ricostruzione della polizia, il 27enne - constatando che all’interno della borsa non vi erano soldi - le aveva chiesto del denaro (precisamente 100 euro) per ottenerne la restituzione.

La donna, spaventata, ha assecondato le richieste del figlio che è scappato una volta ottenuto il denaro. La madre, a quel punto, ha chiamato la polizia e denunciato il figlio che ora dovrà rispondere di rapina impropria ed estorsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, il figlio che rapina la madre, le frattura una costola e le estorce del denaro

TerniToday è in caricamento