L'Umbria ha un nuovo garante per l'infanzia e l'adolescenza: è Maria Rita Castellani

La figura, istituita in regione nel 2009, ha funzioni di promozione, attuazione e verifica dei diritti dei minori

L’Umbria ha un nuovo garante per l’infanzia e l'adolescenza, nominato nelle scorse settimane e che entrerà in carica a breve: si tratta di Maria Rita Castellani, scrittrice e pedagogista, nata e residente a Perugia.

Castellani, da sempre impegnata nell’approfondimento delle tematiche relative alla famiglia e all’infanzia, è autrice tra l’altro dei saggi Il diritto del bambino alla tenerezza, ed Dehoniane, 2007, Diario immaginario di Ishà, Edizioni Youcanprint, 2014 e dell’opuscolo La bellezza della famiglia, Edizioni La Voce.

Castellani subentra a Maria Pia Serlupini.

Cosa fa il Garante per l'Infanzia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Umbria con la Legge regionale del 29 luglio 2009, ha istituito la figura del garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza. Come recita il comma 3 dell’articolo 1, “al Garante è affidata la promozione, la difesa e la verifica dell’attuazione dei diritti dei minori attraverso azioni positive mirate alla promozione del diritto alla vita, alla famiglia, all’istruzione, all’assistenza socio-sanitaria, alla sopravvivenza e alla partecipazione alle decisioni che li riguardano, tenendo conto del loro superiore interesse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento