Giovedì, 24 Giugno 2021
Notizie dall'Umbria

Umbria Salute e Servizi, fusione senza tagli: nessuna riduzione nei livelli occupazionali, si tratta per gli interinali

Incontro tra azienda e organizzazioni sindacali, focus su riorganizzazione del lavoro e scadenze contrattuali

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro tra le organizzazioni sindacali e Umbria Salute e Servizi, rappresentata dall’amministratore unico Giancarlo Bizzarri e dal dottor Mauro Mastice. “Abbiamo chiesto ad Umbria Salute di essere informati e coinvolti costantemente in questa delicata fase delicata – spiegano Filcams e Nidil Cgil e Uiltucs di Perugia e Terni - sul futuro di tutti i lavoratori, che si apprestano ad affrontare una fusione di due società partecipate, con conseguente riorganizzazione del lavoro, e sulle scadenze contrattuali che riguardano il lavoro somministrato all’interno dell’azienda”.

In merito a tale richiesta l’amministratore ha dato piena disponibilità, calendarizzando già una data per il prossimo incontro.

“La fusione tra Umbria Salute e Umbria Digitale – aggiungono i sindacati - non comporterà secondo l’amministratore variazioni degli attuali livelli occupazionali. Un impegno che cogliamo positivamente e verificheremo con attenzione. In merito alle attività da consolidare, c’è anche la centrale degli acquisti, che si dovrebbe estendere anche ad altri settori della pubblica amministrazione oltre che della sanità”.

Per quanto riguarda i lavoratori somministrati, nel mese di febbraio verrà delineata una strada da percorrere. Le organizzazioni sindacali hanno in passato sottoscritto con l’azienda un accordo di prossimità valido fino al 30 giugno 2021, legato al progetto di definire un bando di evidenza pubblica per entrare in Umbria Salute.

“In questi mesi lavoreremo con la Regione e Umbria Salute per dare continuità a questo progetto – concludono Filcams, Nidil e Uiltucs - considerando anche i tempi della fusione tra le due società, e nel frattempo cercheremo di rafforzare la posizione dei lavoratori somministrati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria Salute e Servizi, fusione senza tagli: nessuna riduzione nei livelli occupazionali, si tratta per gli interinali

TerniToday è in caricamento