rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Notizie dall'Umbria

Violenza sessuale sulla paziente in visita. Indagato medico di base

Il dottore di Deruta avrebbe approfittato di un controllo medico per palpeggiare la vittima

Un medico di base di Deruta è accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza di 25 anni, sua assistita. La violenza, secondo la denuncia della vittima, sarebbe avvenuta durante una visita nello studio del dottore.

La donna ha raccontato di essere andata a fare una visita per delle perdite ematiche. Il dottore avrebbe iniziato ad effettuare la visita, ma nel corso della stessa, secondo la ragazza, le manovre avrebbero assunto un aspetto sessuale, che nulla aveva a che fare con la professionalità.

Alle rimostranze della giovane il medico non si sarebbe fermato, ma avrebbe piegato la ragazza sul lettino e si sarebbe strusciato su di lei, pronunciando frasi a sfondo sessuale, tentando anche di baciare la paziente.

La vittima ha portato agli investigatori anche alcune foto di messaggi che il medico le avrebbe inviato.

La perizia genetica eseguita sugli indumenti intimi della donna ha fatto emergere del materiale genetico compatibile con quello del dottore. Le indagini della Procura di Spoleto proseguono per accertare lo svolgimento dei fatti, come riporta il Corriere dell’Umbria di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale sulla paziente in visita. Indagato medico di base

TerniToday è in caricamento