Politica Centro

Cani in adozione, Fiorini: “Dalla Pepegna richiesta di pareri illegittima”

Il consigliere comunale di Forza Centro contro l’atto della presidente di commissione: “Stravolge quanto era stato stabilito nell’ultima seduta”

“Quanto fatto oggi dalla presidente Pepegna è gravissimo, non ha rispettato la volontà espressa dalla commissione”. Nuove polemiche sulla vicenda delle adozioni dei cani, in vista della commissione che dovrà analizzare le richieste di modifica al regolamento proposte da Fratelli d’Italia. Ad intervenire è Emanuele Fiorini, consigliere comunale di Forza Centro. 

Nel pomeriggio di mercoledì infatti Rita Pepegna, consigliera di Fratelli d’Italia e presidente della commissione che si sta occupando della vicenda, ha protocollato una richiesta di pareri a Roberto Giannelli, responsabile della Usl 2. "Si chiede - si legge nell'atto protocollato - il parere già espresso o di rilasciarlo in merito alla proposta di modifica del regolamento", quello in discussione in commissione e proposto da Fdi. Una richiesta che va contro quanto richiesto dall’ultima seduta della commissione, in cui era stato messa a verbale l’audizione di tecnici del settore proprio per approfondire l’argomento.  

“La presidente Pepegna - interviene Fiorini - ha tenuto una condotta gravissima. Non ha rispettato la volontà espressa, con votazione democratica, dalla stessa commissione, abusando del suo potere di presidente, richiedendo a nome della commissione il rilascio di atti inesistenti (un parere non ancora espresso, ndr) e il rilascio di un parere non richiesto dalla commissione stessa, che al contrario aveva invece richiesto l'audizione del responsabile del randagismo, del dottor Schibeci e dell’ingegner Nannurelli. Mi riservo di esporre i fatti alla Procura della Repubblica. Ancora una volta Fratelli d'italia ha dimostrato  arroganza, utilizzando metodi non democratici: se sono così convinti della bontà delle loro proposte le facciano votare direttamente al consiglio comunale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani in adozione, Fiorini: “Dalla Pepegna richiesta di pareri illegittima”

TerniToday è in caricamento