menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Allerta Coronavirus, la richiesta: “Tutelare i lavoratori e le lavoratrici di Acciai Speciali Terni”

I consiglieri Pd Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis hanno presentato un’interrogazione a carattere di urgenza rivolta al primo cittadino Leonardo Latini

“Attivarsi con urgenza presso le strutture deputate ai controlli alla verifica e al rispetto di quanto previsto dal Decreto del Governo nella sua applicazione a livello territoriale. Assicurarsi che siano state messe in atto tutte le misure di sicurezza necessarie per la salute dei lavoratori e delle lavoratrici Ast. Infine di considerare che la preoccupazione non investe solo i lavoratori e lavoratrici - impegnati nel sito produttivo - ma l'intera comunità cittadina”. Sono le richieste sottoposte al primo cittadino Leonardo Latini dai consiglieri del Pd Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis mediante un’interrogazione a carattere di urgenza.

I consiglieri, all’interno del documento, ricordano gli sviluppi emersi nel corso degli ultimi giorni, dopo i confronti tenutisi tra le organizzazioni sindacali e la direzione aziendale. A tal proposito evidenziato che: “Nella giornata di ieri la RSU di Ast, dopo i vari sopralluoghi effettuati, ha segnalato ancora numerosi elementi di carenza relativi alle protezioni personali, alla informazione e formazione relativa al Covid 19 giudicata insufficiente, alla sanificazione e igienizzazione dei diversi ambienti ancora inadeguata, causando ancora forte preoccupazione tra i lavoratori.” Dal momento che ieri si è tenuto la giornata di formazione e da quella odierna ripartirà la produzione, hanno sottoposto all’attenzione del primo cittadino le richieste sopramenzionate, attraverso un'interrogazione a carattere di urgenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento