rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Elezioni amministrative, ventuno comuni del ternano al voto: lo scenario a pochi giorni dalla consegna delle liste

Entro la giornata di venerdì 10 maggio dovranno essere consegnate le liste

Ventuno comuni del ternano al voto. Sabato 8 e domenica 9 giugno infatti si terranno le consultazioni amministrative, abbinate alla tornata delle Europee. A pochi giorni dalla consegna delle liste – venerdì 10 maggio – lo scenario è tutto in divenire. Andiamo a monitorare la situazione nei comuni più vicini, a livello territoriale, al capoluogo.

Ad Acquasparta la sfida sarà a due, almeno al momento: l’uscente Giovanni Montani e Claudio Ricci (Fare Comune). Anche ad Arrone ci sono due candidati ovvero Fabio Di Gioia, che ha amministrato in questi cinque anni e Tomas Nardini di Alternativa popolare. Tre i municipi della Valnerina interessati dalla consultazione: Rachele Taccalozzi per Montefranco ed un tris di contendenti per Polino ovvero Remigio Venanzi (uscente), Saverio Matteucci (Ap) e Gianluca Matteucci (lista Noi per Polino).

Il comune di San Gemini presenta Luciano Clementella (CambiAmo San Gemini) che ha recentemente ufficializzato la sua ricandidatura oltre a Leonardo Grimani (CambiaVerso San Gemini) e Giuseppe Bracco (Unità e Responsabilità per San Gemini). Due candidati a Stroncone poiché a Giuseppe Malvetani si è aggiunto Paolo Cianfoni (Insieme per Cambiare). Per un quadro delineato occorrerà aspettare la fine della settimana corrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, ventuno comuni del ternano al voto: lo scenario a pochi giorni dalla consegna delle liste

TerniToday è in caricamento