rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Politica

Bandecchi contro Coletto, la solidarietà di Pastorelli: “Dal patron rossoverde parole gravissime”

Il consigliere regionale della Lega difende l’assessore alla Sanità, finito nel mirino del patron rossoverde

“Esprimo vicinanza e solidarietà all’assessore Luca Coletto”. Dopo le parole di Stefano Bandecchi, il presidente della Ternana che si è candidato a sindaco per Alternativa Popolare, il consigliere regionale della Lega Stefano Pastorelli esprime vicinanza all’assessore alla Sanità. 

“Se do una testata in faccia a qualcuno mi ritirerò come sindaco; non vado in giro armato, ma mi piace avere il porto d’armi perché ogni tanto vado a sparare; figure da stupido; se vuole fare il furbo da bar deve stare attento perchè nei bar ci andiamo tutti. Sono solo alcune delle dichiarazioni gravissime a cui si è lasciato andare in conferenza stampa il candidato a sindaco di Terni Stefano Bandecchi che invito a moderare i termini, evitando di esasperare fin da subito i toni di una campagna elettorale non ancora iniziata. Il fatto di avere l’etichetta di presidente vulcanico di certo non lo giustifica dall’utilizzo di espressioni che potrebbero indurre a comportamenti poco consoni al vivere civile. Esprimo vicinanza e solidarietà all’assessore regionale Luca Coletto al quale sono indirizzate frasi che ritengo inopportune e più adatte alla rissa da strada che al sano confronto politico basato su proposte e idee per la città, determinato dal rispetto dei ruoli e delle diverse posizioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandecchi contro Coletto, la solidarietà di Pastorelli: “Dal patron rossoverde parole gravissime”

TerniToday è in caricamento