Biscottino "amaro" per Gentiletti: "Il Consiglio comunale non è un parco giochi"

Una scatola di "gentilini" è stata lasciata sul seggio del consigliere di Senso Civico, ci sarebbe anche una vignetta. "Un pessimo spettacolo per la città"

Di sicuro, la volontà non era quella di invitare Gentiletti per un tè. E di certo, l'aver trovato sul proprio scranno una scatola di biscotti "gentilini" non ha divertito il consigliere di Senso Civico che, anzi, tuona dal suo profilo facebook come il Consiglio comunale non sia un parco giochi.
Nonostante la solidarietà del sindaco Latini, dei capigruppo e di altri consiglieri comunali, il gesto non è proprio piaciuto a Gentiletti che, oltre alla scatola di biscotti, ha ricevuto anche una vignetta con scritto "un biscottino al giorno toglie la sinistra di torno". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non so il motivo di questo gesto e cosa voglia significare - dichiara Gentiletti a Ternitoday -. Non voglio credere che veramente si pensi che prendendo in giro me si possa ridicolizzare l'opposizione cittadina. Oppure che facendo bullismo come hanno detto alcuni mi si intimidisca. In caso la loro è una battaglia persa. Ho sempre cercato di incarnare una opposizione seria, propositiva e allegra. Ma questo gesto è ridicolo, offende una istituzione non me. Secondo me poi è la cartina di tornasole di questa amministrazione, che si trastulla e gioca nel palazzo come fosse casa propria, mentre fuori la gente chiede lavoro, chiede diritti, rivendica cose serie. Politicamente la leggo come una cosa insensata. Insensata, appunto, come le politiche di questa amministrazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento