rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica

Elezioni a Terni, scelte le sedi elettorali ed annunciate le inaugurazioni. Due nuove liste si aggiungono alla competizione

A poco più di un mese dalle elezioni amministrative cresce l’attesa per conoscere le liste ed i singoli candidati

Una campagna elettorale che entra nel vivo, a poco più di un mese dal voto di metà maggio. Sette i candidati a sindaco che si daranno ‘battaglia’ politica, in queste settimane piuttosto intense. Entro la tarda mattinata di sabato 15 aprile occorrerà presentare i loghi e le contestuali liste (fino a trentadue candidati espressione del Consiglio comunale) che verranno prese in esame dai rispettivi uffici, prima del via libera definitivo.

Uno degli aspetti più interessanti della campagna elettorale riguarda, come è noto, la collocazione del singolo quartiere generale. Ad inaugurare le sedi, sotto il profilo puramente temporale, è stato Claudio Fiorelli in largo Elia Rossi Passavanti. Durante questa settimana sono previsti gli esordi del Partito democratico (martedì 11 aprile ore 18) presso il comitato elettorale di corso Tacito, a sostegno di Jose Maria Kenny. Successivamente sarà il turno di Forza Italia che ha annunciato l’iniziativa in data giovedì 13 aprile (ore 18.30) presso via primo Maggio. Quattro le liste a supporto di Stefano Bandecchi il quale potrà contare sulla location in via Goldoni, come punto di riferimento. Venerdì 14 aprile (ore 18) è prevista l’inaugurazione del comitato elettorale. Infine sabato 15 aprile debutto ufficiale per Terni Civica, in corso Tacito con orario da annunciare a stretto giro.

Al momento la Lega può beneficiare dell’ampia sede in galleria del Corso. Nei prossimi giorni verrà indicato anche il quartier generale, espletando così tutte le formalità del caso. Il Pd ha individuato corso Tacito con struttura già operativa. Un qualcosa di alternativo al classico gazebo per Potere al popolo della candidata Silvia Tobia. Al vaglio la possibilità di alternare uscite nelle zone periferiche della città, utilizzando il ‘Poderoso’ e giornate in centro attraverso degli spazi dedicati ai cittadini, per sottoporre tematiche e problemi agli esponenti della lista. In via del Tribunale c’è lo spazio di Fratelli d’Italia che può contare, tra le proprie fila, il candidato a primo cittadino Orlando Masselli. Infine la lista civica ‘Alleanza degli innovatori’ dovrebbe trovare spazio in via Piero della Francesca.

Sedi elettorali

Novità anche per la composizione delle liste da presentare, come è noto, il prossimo sabato 15 aprile. Ad aggiungersi infatti Terni conta ed una ulteriore in supporto di Jose Maria Kenny, per un totale di venti. La distribuzione: Orlando Masselli: Forza Italia Berlusconi per Terni, Fratelli d’Italia Giorgia Meloni per Masselli sindaco, Liberali e Riformisti-Nuovo Partito Socialista Italiano, Lega Salvini Terni, Terni protagonista Masselli sindaco, Terni Masselli sindaco e Terni Civica.

Stefano Bandecchi: Alternativa popolare; Con Bandecchi per Terni; Terni per loro Bandecchi sindaco e Noi con Terni Bandecchi sindaco; Jose Maria Kenny: Partito democratico, Kenny innovare per Terni e Civici, Sinistra, Verdi Kenny per Terni; Claudio Fiorelli: Movimento cinque stelle, Bella Ciao, Terni Conta; Silvia Tobia: Potere al Popolo; Claudio Cianfoni: Alleanza degli Innovatori; Emanuele Fiorini: Fiorini per Terni.

Come anticipato entro sabato 15 aprile dovranno essere presentati liste e simboli allegati. Successivamente sarà possibile, mediante sorteggio, assegnare la decina di gazebo che verranno collocati tra piazza Europa e corso Tacito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, scelte le sedi elettorali ed annunciate le inaugurazioni. Due nuove liste si aggiungono alla competizione

TerniToday è in caricamento