rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Politica

Aggressione in carcere, la Lega: “Perché niente taser agli agenti della penitenziaria?”

Parlamentari leghisti e gruppo consiliare esprimono solidarietà ai poliziotti presi di mira da un detenuto per fondamentalismo islamico

“Esprimiamo la nostra piena solidarietà e vicinanza ai 5 agenti della polizia penitenziaria di Terni, rimasti feriti in seguito ad un'aggressione commessa da  un detenuto già noto alle cronache per il suo fondamentalismo islamico. I poliziotti della penitenziaria devono poter operare in sicurezza e lo stato deve garantirli”. 

Così in una nota i parlamentari della Lega Umbria, Valeria Alessandrini, Virginio Caparvi e  Stefano Lucidi e il gruppo consiliare della Lega Terni dopo l’ultimo caso registrato dalle cronache. “Purtroppo il caso di Terni non è isolato, episodi del genere sono quasi all’ordine del giorno e chi tutela la nostra incolumità, lo fa spesso in condizioni stressanti e gravose.  Gli agenti della penitenziaria fanno un ottimo lavoro ed alcuni di loro sono anche addestrati  per  monitorare eventuali opere di proselitismo del fondamentalismo islamico in carcere, ma per permettergli di operare al meglio servono più fondi per la formazione, l’aggiornamento professionale dei poliziotti e nuovi agenti che sostituiscano i colleghi prossimi alla pensione. E’ inoltre necessaria una presa di posizione chiara e concreta da parte della politica, per garantire ai servitori dello Stato, che rischiano la vita ogni giorno per le istituzioni, dotazioni consone all’attività che svolgono e che gli permettano di lavorare realmente in sicurezza. Come Lega, a tutti i livelli, stiamo chiedendo a gran voce il taser anche per gli agenti della penitenziaria, non comprendiamo infatti la ratio che, in maniera incomprensibile, ha escluso questo corpo dalla dotazione di questa particolare pistola ad impulsi elettrici, che in alcuni casi può essere uno strumento utile o un deterrente per contenere o scoraggiare, le azioni scomposte ed aggressive dei criminali”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in carcere, la Lega: “Perché niente taser agli agenti della penitenziaria?”

TerniToday è in caricamento