menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Comune di Terni, l’iniziativa social ‘Io faccio il mio’: “Encomiabile e va supportata”

I consiglieri Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis del Partito Democratico: “Il gruppo nasce proprio con la finalità di essere operativo e incisivo per il bene comune”

Un’interrogazione a carattere di urgenza quella rivolta da Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis del Partito Democratico a sindaco e giunta. I consiglieri affermano: “Che l'avvio della gara di solidarietà per la città di Terni, promossa attraverso i social dal gruppo "Io faccio il Mio" è encomiabile sotto ogni profilo dal momento che vede coinvolti cittadini volontari, i quali offrono il loro contributo per la sanificazione di parti comuni della città, condomini, abitazioni private e che il gruppo nasce proprio con la finalità di essere operativo e incisivo per il bene comune del nostro territorio in un momento delicato”. A tal proposito Filipponi e De Angelis osservano che questa iniziativa vada supportata: “Poiché probabilmente insufficiente alla tutela e copertura di tutti i luoghi abitativi e non della città di Terni visto che è portata avanti da cittadini operosi e solidali”.

I consiglieri chiedono al sindaco: “Di accompagnare tale iniziativa con la tutela istituzionale dovuta e la massima attenzione e responsabilità degli organi di governo cittadino. Inoltre di avviare immediatamente con urgenza le disposizioni necessarie per la sanificazione per gli spazi pubblici del territorio comunale tutto nelle ore diurne o notturne come stanno già facendo altre città - vedi Palermo - in considerazione del fatto che il volontariato va incoraggiato all'interno di percorso istituzionale che lo supporti anche dal punto di vista organizzativo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento