Comune di Terni, la proposta: “Pubblicare le attività dei consiglieri per renderne conto ai cittadini”

L’atto è stato presentato dai consiglieri del Movimento cinque stelle e riguarda l’attività consiliare: “Chiediamo la creazione di un archivio pubblico”

comune di Terni

Rendere pubbliche le attività svolte dai consiglieri comunali ovvero presenze in consiglio, presenze in commissione ed atti presentati”. E’ la proposta dei consiglieri del Movimento cinque stelle attraverso un apposito atto presentato dal capogruppo Federico Pasculli. Una richiesta destinata a sindaco Latini e Giunta utilizzando il portale ufficiale del comune dove verrebbero inseriti tutti gli elementi in questione.

Archivio pubblico per valutare l'attività dei consiglieri 

“Chiediamo la creazione di un archivio pubblico – osservano in una nota - non solo per consentire a tutti di valutare la quantità dell'impegno dei singoli, ma anche la qualità del lavoro prodotto, per dare modo ai nostri datori di lavoro, che troppo spesso qualcuno dimentica essere i cittadini di avere un parametro chiaro e indicativo dell'attività dei loro rappresentanti. Di fatto è estremamente semplice rendere consultabili in un apposito spazio sul sito del comune di Terni: interrogazioni, risposte, atti d'indirizzo ed altre iniziative istituzionali. Questo permetterebbe a chiunque di valutare la bontà dell'operato di tutti noi eletti nella massima assise comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crediamo fermamente che chi si oppone alla trasparenza lo faccia esclusivamente per la necessità di nascondere qualcosa – chiosano i pentastellati - per questo siamo altrettanto convinti che nonostante l'abitudine ormai noiosa da parte della maggioranza di rimandare gli atti in commissione non ci saranno particolari motivi per bocciare questa proposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Trecento posti di lavoro ma anche una nuova clinica privata: ecco il nuovo Liberati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento