Comune di Terni, la proposta: “Pubblicare le attività dei consiglieri per renderne conto ai cittadini”

L’atto è stato presentato dai consiglieri del Movimento cinque stelle e riguarda l’attività consiliare: “Chiediamo la creazione di un archivio pubblico”

comune di Terni

Rendere pubbliche le attività svolte dai consiglieri comunali ovvero presenze in consiglio, presenze in commissione ed atti presentati”. E’ la proposta dei consiglieri del Movimento cinque stelle attraverso un apposito atto presentato dal capogruppo Federico Pasculli. Una richiesta destinata a sindaco Latini e Giunta utilizzando il portale ufficiale del comune dove verrebbero inseriti tutti gli elementi in questione.

Archivio pubblico per valutare l'attività dei consiglieri 

“Chiediamo la creazione di un archivio pubblico – osservano in una nota - non solo per consentire a tutti di valutare la quantità dell'impegno dei singoli, ma anche la qualità del lavoro prodotto, per dare modo ai nostri datori di lavoro, che troppo spesso qualcuno dimentica essere i cittadini di avere un parametro chiaro e indicativo dell'attività dei loro rappresentanti. Di fatto è estremamente semplice rendere consultabili in un apposito spazio sul sito del comune di Terni: interrogazioni, risposte, atti d'indirizzo ed altre iniziative istituzionali. Questo permetterebbe a chiunque di valutare la bontà dell'operato di tutti noi eletti nella massima assise comunale.

Crediamo fermamente che chi si oppone alla trasparenza lo faccia esclusivamente per la necessità di nascondere qualcosa – chiosano i pentastellati - per questo siamo altrettanto convinti che nonostante l'abitudine ormai noiosa da parte della maggioranza di rimandare gli atti in commissione non ci saranno particolari motivi per bocciare questa proposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ottanta ternani in isolamento fiduciario. Via libera per chi non è partito del nucleo familiare

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Annuncio a sorpresa per il Bugatti di Terni: dopo i tanti attestati di solidarietà spunta la cordata per rilevarlo

  • Coronavirus, i casi sospetti in Umbria mettono in allarme: gli infermieri scrivono alla Regione

  • Ternano nell’area al centro del contagio da Coronavirus: “Paura c’è. La percezione è diversa dalla realtà”

  • Coronavirus, musicista ternano: “Quarantena e precauzioni. Vi spiego le linee guida che ho seguito in Cina"

Torna su
TerniToday è in caricamento