Comune di Terni, arriva la prova verità: una maratona con possibili sorprese sul finale

Convocata una seduta del consiglio comunale fiume nelle giornate di lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo

Una seduta del consiglio comunale spalmata in tre giorni (da domani a mercoledì 27) con ben ventitrè oggetti da trattare al suo interno. Arriva la prima prova verità per la maggioranza di centrodestra del comune di Terni, nonostante le rassicurazioni arrivate ieri. Il primo cittadino Leonardo Latini infatti, al termine della riunione delle forze di maggioranza aveva dichiarato che era emersa:"La totale condivisione delle scelte fin qui adottate, dal palazzetto dello sport alle tematiche ambientali. Le forze di maggioranza e i capigruppo nel ribadire l’importanza del raggiungimento dei programmi elettorali, hanno espresso piena condivisione sui temi discussi nel vertice e che dovranno essere portati avanti, a partire dall’approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato che costituisce il punto di partenza dell’attività della Giunta che si proietterà negli anni a venire". Ed è proprio al punto tre dell'ODG figura "Art. 264 del D.Lgs. 267/2000. Delibera Bilancio di previsione 2018/2020 a seguito dell’approvazione, da parte del Ministero dell’Interno, dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato". Una tematica particolarmente calda, soprattutto a seguito delle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi con l'assessore Fabrizio Dominici che sarebbe pronto a lasciare l'incarico. Possibili scricchiolii che si andrebbero a computare alla separazione di Emanuele Fiorini dalla Lega, il consigliere più votato in città con 1022 preferenze, ed il passaggio al gruppo misto. Al momento la situazione vede infatti 17 consiglieri di maggioranza, dodici di minoranza e tre appartenenti proprio al gruppo misto con rapporti di forza modificati rispetto all'alba della consiliatura. A domanda specifica (cosa succederà in comune ndr), lo stesso Fiorini ha risposto con una battuta proprio nel momento in cui ha presentato la sua nuova lista civica"Questa mano può essere acciaio, questa mano può essere piuma". Una frase che potrebbe lasciare aperti scenari tutti da verificare, proprio dalla giornata di domani. Infine attenzione anche al punto 4 relativo alla realizzazione del Palazzetto dello sport, atto di indirizzo presentato da Pd, Senso Civico e Terni Immagina, altro argomento 'hot' sul quale dovrebbero emergere ulteriori novità dopo le comunicazioni dell'assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche. Maratona politica ternana on fire dalla giornata di domani 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento