Il consiglio comunale di Terni è pronto a ripartire: la diretta facebook come ulteriore novità

I consiglieri si riuniranno in modalità telematica attraverso la piattaforma webex già tastata per le commissioni

foto di repertorio

Dopo quasi due mesi dall’ultima plenaria – 26 febbraio ndr - il consiglio comunale di Terni è pronto a ripartire. Una riunione che assumerà una valenza storica: sarà infatti la prima volta che si svilupperà in modalità telematica, con i trentadue consiglieri collegati dalla piattaforma webex. Dalla conferenza dei capigruppo è emersa un’ulteriore novità, ossia la possibile diretta facebook come servizio offerto ai cittadini. Alle sedute ‘normali’ si può assistere fisicamente, accedendo direttamente a Palazzo Spada, oppure seguire i lavori attraverso lo streaming. Nei prossimi giorni sono previste due prove generali prima della convocazione del consiglio entro fine mese.  

Emergenza sanitaria: atto di indirizzo rinviato alla seconda commissione consiliare

Nel corso della giornata la conferenza dei capigruppo ha deciso di rinviare alla seconda commissione consiliare un atto di indirizzo bipartisan sull’emergenza sanitaria con la quale ci stiamo confrontando. Nello specifico il documento è rivolto all’assessore alla sanità regionale e alla direzione dell’azienda ospedaliera di Terni all’interno del quale viene richiesto di:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • velocizzare le procedure che portino ad un monitoraggio di tutto il personale sanitario, con tamponi e/o test rapidi per la verifica dell’immunizzazione e per la ricerca del virus, eseguiti in modo ciclico;
  • velocizzare le procedure volte a fornire a tutto il personale sanitario (ospedaliero, extra-ospedaliero, medici di base, ditte esterne) dei dispositivi di protezione individuale adeguati, anche considerando la distribuzione svolta dalla protezione civile nazionale di presidi protettivi inadeguati per la sicurezza dei sanitari;
  • promuovere e velocizzare un processo di adeguamento e potenziamento del personale sanitario tutto: medici, infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici e amministrativi, attraverso nuovi concorsi maggiormente inclusivi e quindi aperti a tutti coloro che possiedono i requisiti. La stabilizzazione in corso risulta difatti non risolutiva poiché non compensa le carenze di organico dei sanitari;
  • velocizzare e favorire l’integrazione tra le aziende ospedaliere di Perugia e di Terni e le strutture sanitarie territoriali. È emerso in questa emergenza infatti un eccessivo congestionamento degli ospedali di alta specializzazione, in modo particolare dell’azienda Santa Maria di Terni, che usufruisce di un sostegno insufficiente dalle strutture limitrofe. Questo ha comportato difatti anche un rallentamento significativo della chirurgia d’urgenza, in particolare di quella oncologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento