rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica

Elezioni, la lista Fiorini per Terni si presenta: “Battaglie per sanità e nuovo ospedale. Entro un anno chiudiamo tutte le buche” FOTO

Il candidato a sindaco Emanuele Fiorini ha inaugurato il comitato elettorale in pieno centro: “Dobbiamo dare delle risposte serie ai cittadini”

Un nuovo appuntamento elettorale, in vista delle consultazioni di metà maggio. Il candidato a sindaco Emanuele Fiorini ha infatti inaugurato il comitato, situato in pieno centro, presentando la lista ‘Fiorini per Terni’ e ragguagliando i presenti, sala gremita, sui punti focali del programma elettorale. Essendo un Consigliere comunale uscente non poteva mancare il riferimento sulla mancata ricandidatura di Leonardo Latini, oltre che le ormai celebri ‘storie’ dove narra alcuni retroscena dal retrogusto politico-amministrativo.

Il candidato, dopo le foto di rito, ha dichiarato nel corso della mattinata di oggi, sabato 22 aprile: “Dobbiamo fornire delle risposte ai cittadini e la politica deve tornare a parlare dei problemi della gente. Mai avrei pensato – facendo riferimento alla sua discesa in campo – di realizzare qualcosa di simile. Siamo l’unica lista civica pura composta da uomini e donne che hanno avuto il coraggio di metterci la faccia, nonostante il sottoscritto sia un personaggio scomodo, antisistema. Una volta che andremo a governare la città i nostri candidati faranno un corso di formazione politica”.

La mancata ricandidatura di Latini: “Un qualcosa di vergognoso a cui abbiamo assistito, poiché l’unica cosa che ha fatto la differenza è stata la spartizione di poltrone e potere. I danni sono stati fatti dall’amministrazione di sinistra ma anche di destra, soprattutto dall’assessore al bilancio”. Ed ecco i punti focali del programma elettorale: “Il taglio degli stipendi del sindaco, assessori e presidente del Consiglio comunale. Istituiremo un fondo comunale per sostenere cittadini, famiglie ed attività economiche. Le battaglie per la sanità ed il nuovo ospedale che deve realizzato con risorse pubbliche”.

Fiorini per Terni

Ulteriori punti: “La città di Terni deve tornare sicura. Pertanto non basta un servizio di implementazione delle telecamere ma occorre costante monitoraggio. Intervenire sulla polizia locale, andando ad incrementare il numero di agenti. In un anno poi chiuderemo tutte le buche della città. Come? Utilizzando, come previsto dal Codice della strada, parte dei proventi delle multe e reinvestendoli”. Una battuta anche sulla rotatoria del ‘Tulipano’: “Solo a Terni esiste una rotonda con tre precedenze”. Ed infine impegni per il sottopasso di Cospea 2 e l’impianto sportivo di Collestatte: “Siamo pronti – ha concluso – per andare al ballottaggio. Abbiamo tutte le carte in regola”.

Il roster: Massimo Spernanzoni detto ‘Mino’, Emanuela Assabesi, Enrico Petrini, Claudia Meloni, Michele Mangialaio, Romina Dionisi, Roberto Bartolucci, Valentina Scorsolini, Emanuele Sabatini, Katia Farinelli, Eugen Hanesi, Sonia Desideri, Paolo Marinelli, Nadia Fronzi, Raffaele Amici, Fabiana Nobile, Massimo Orlando Lezi, Daria Frattaroli, Enrico Mainardi, Paola Sapora, Carlo Ricciutelli, Silvia Antimiani, Domenico Esposito, Rosanna Massi, Davide Proietti, Claudia Fredduzzi, Alessandro Costantini, Maria Cristina Roma, Daniele Germano, Riccardo Savini, Sandro Venturi, Vera Rulli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, la lista Fiorini per Terni si presenta: “Battaglie per sanità e nuovo ospedale. Entro un anno chiudiamo tutte le buche” FOTO

TerniToday è in caricamento