“Umbria osservata speciale” per Coronavirus, la Lega di Terni: sfregio, la Regione tuteli la sua immagine

Il gruppo consigliare del Carroccio a Palazzo Spada alza il tiro: “Errore o volontà politica di danneggiare la nostra Umbria? Non sappiamo, ma si tratta di notizie denigratorie e per nulla rispondenti alla realtà dei fatti”

Uno “sfregio vergognoso”. È una condanna senza appello quella che i consiglieri comunali della Lega di Terni fanno della notizia che, nel pomeriggio di domenica, ha rimbalzato fra giornali e social media, secondo la quale l’Umbria veniva classificata fra le regioni “sotto osservazione” per quanto riguarda l’indice di contagio da Covid19 e quindi il rischio che la pandemia, soprattutto in fase di riapertura, avrebbe potuto ricominciare a mietere vittime.

Una “leggerezza” che viene “condannata” dal Carroccio di Terni che si unisce al coro di protesta alzato dai colleghi che siedono in consiglio regionale, in Parlamento e all’indignazione espressa dalla stessa presidente Tesei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Errore o volontà politica di danneggiare la nostra Umbria? Non ci è dato saperlo – dicono gli esponenti della Lega coordinati dal capogruppo a Palazzo Spada, Federico Brizi - Fatto sta che per un giorno intero la nostra regione è stata penalizzata dal ritrovarsi sulle pagine dei giornali nazionali. Uno sfregio vergognoso per chi come l’Umbria è stata considerata virtuosa nella fase di contenimento del contagio. Prendiamo atto che l’Istituto superiore di sanità ha già corretto il tiro. Ci auguriamo che vengano adottate azioni decise da parte della Regione Umbria a tutela della propria immagine e contro il diffondersi di notizie denigratorie e per nulla rispondenti alla realtà dei fatti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento