menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Crisi del settore e spiragli. La proposta per le edicole del ternano: “Ampliare l’offerta mediante l’accesso ai servizi comunali”

Il Movimento Cinque Stelle ha presentato un atto di indirizzo sulla scia di quanto sta accadendo in altri municipi della penisola

Allargare l’offerta complessiva dell’edicola per aiutare un comparto in difficoltà, non solo a causa dell’emergenza sanitaria. La proposta del Movimento Cinque Stelle, attraverso un atto di indirizzo, è stata resa nota dal capogruppo Federico Pasculli, nel corso della penultima seduta da remoto del consiglio comunale, impegnando a riguardo sindaco e giunta. Come si evince al suo interno: “Ampliare la gamma dei servizi accessibili tramite le edicole, può costituire un’importante opportunità per accrescere e rendere più agevoli le modalità di accesso ai servizi della pubblica amministrazione, come nel caso del rilascio dei certificati comunali sulla base di convenzioni con gli enti locali”.

Tutto ciò potrebbe apportare dei benefici all’intero settore poiché, come sottolineano i pentastellati ternani: “Ha svolto e svolge una funzione fondamentale nel presidio del territorio e nell’accesso all’informazione. Inoltre affronta da tempo una crisi profonda in considerazione delle trasformazioni nel campo dell’editoria di giornali e riviste, fortemente accentuata dagli esiti economici e dalle limitazioni derivanti dalla pandemia da Covid-19”.

A tal proposito, ricordando le convezioni stipulate tra Anci e FIEG e fra Anci e Organizzazioni sindacali, i consiglieri chiedono di verificare: “La possibilità di attivare la rete delle edicole collocate nel territorio comunale, attraverso accordi e convenzioni, per l’accesso a servizi comunali. Nella fattispecie come il rilascio di certificati anagrafici, ampliando le modalità di accesso dei cittadini ai servizi della pubblica amministrazione e sostenendo, con un arricchimento della gamma, l’offerta complessiva delle edicole”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento