rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Politica

Elezioni politiche, tutti gli eletti: nuovo colpo di scena con l’effetto flipper: ingressi per Movimento cinque stelle e Forza Italia

Gli aggiornamenti dal Ministero dell’Interno: semaforo verde per Emma Pavanelli del Movimento cinque stelle e Catia Polidori di Forza Italia

Un colpo di scena causato dal cosiddetto ‘Effetto flipper’. Il Ministero dell’Interno, dopo il riconteggio, consegna un nuovo scenario per la ripartizione dei collegi in Umbria. Non ci sono naturalmente novità negli uninominali di Camera e Senato e neppure nel plurinominale del Senato. La novità sostanziale afferisce il plurinominale alla Camera.

Secondo l’ultimo aggiornamento infatti non è più presente Pierluigi Spinelli del Partito Democratico. Al suo posto infatti viene inserita Emma Pavanelli del Movimento cinque stelle. Inoltre Forza Italia ‘guadagna’ un nuovo parlamentare, candidato nelle liste dell’Umbria. Si fa infatti riferimento a Catia Polidori che dunque dovrebbe computarsi a Raffaele Nevi. A riguardo ricordiamo che Chiara La Porta di Fratelli d’Italia la attende il collegio della Toscana.

Seguendo la nuova ripartizione al Senato della Repubblica entrano due candidati di Fratelli d'Italia ed uno del Partito democratico. Alla Camera dei Deputati due candidati di Forza Italia, uno di Fratelli d’Italia, uno del Partito democratico, uno della Lega ed uno del Movimento cinque stelle. A meno di ulteriori modifiche pubblichiamo lo schema:

SENATO: Francesco Zaffini (uninominale) e Antonio Guidi (plurinominale) (Fratelli d'Italia); Walter Verini (Partito democratico) (Senato)

CAMERA: Virginio Caparvi (Lega) (uninominale); Raffaele Nevi (Forza Italia) (uninominale); Emanuele Prisco (plurinominale) (Fratelli d’Italia); Anna Ascani (plurinominale) (Partito democratico); Catia Polidori (plurinominale) (Forza Italia); Emma Pavanelli (plurinominale) (Movimento cinque stelle).

La dichiarazione di Emma Pavanelli del Movimento cinque stelle: “Dopo l'ultimo aggiornamento del portale Eligendo da parte del Ministero dell'Interno, risulto eletta per rappresentare l'Umbria e il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. Con questa legge elettorale molto complessa è bene attendere fino all'ultimo passaggio istituzionale ed avere l'ufficialità della mia elezione.  La mia priorità – afferma Pavanelli - rimane quella di occuparmi dei temi che toccano da vicino le persone, alimentando il dialogo tra politica e cittadini e, portare le loro istanze in Parlamento, sarà per me un dovere e un onore".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, tutti gli eletti: nuovo colpo di scena con l’effetto flipper: ingressi per Movimento cinque stelle e Forza Italia

TerniToday è in caricamento