Politica

Elezioni a Terni, l’annuncio di Alessandro Gentiletti: “Non mi ricandido. Cinque anni entusiasmanti al servizio della città”

Il capogruppo di Senso civico: “Scelta di speranza quanto positiva. Ho lavorato in questi anni per riunire e superare gli scontri più accesi”

Un annuncio a sorpresa, dopo aver lavorato alacremente per unire le forze di opposizione, in vista delle prossime elezioni amministrative. Il capogruppo di Senso civico Alessandro Gentiletti ha infatti annunciato di non volersi ricandidare. Il consigliere comunale ne ha dettagliatamente spiegato le motivazioni, attraverso un video pubblicato sulla propria pagina facebook.

Il capogruppo ha affermato che: “La mia esperienza amministrativa è stata entusiasmante (riferendosi all’attuale consiliatura iniziata nel 2018 ndr). Testimonia che i giovani devono continuare a crederci e impegnarsi in politica. Ci sono possibilità, come ci sono state per me, di prendersi la scena e il protagonismo del proprio tempo. Ho rispetto per i partiti e i loro processi democratici. Sono fondamentali. Chi vive la politica fuori serve rispettarne i confini. La mia missione amministrativa è esaurita. Politicamente ho tentato di unire. Tuttavia per logiche rispettabili dei partiti non pare possibile”.

I risvolti: “Non mi compete la linea politica di Senso civico poichè nasce prima di me e proseguirà anche dopo e ne sono contento. Sottolineo che Terni Valley, ancora oggi come allora, è il principale punto di riferimento e la realtà su cui investo e che ha investito su me.  La politica si fa in tanti modi come ho fatto prima di questa esperienza amministrativa e farò in seguito. La scelta è personale – ha concluso - nel senso che non compete ormai a me darle un significato politico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, l’annuncio di Alessandro Gentiletti: “Non mi ricandido. Cinque anni entusiasmanti al servizio della città”
TerniToday è in caricamento