rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica

Elezioni a Terni, l’affluenza definitiva: hanno votato meno di 40mila ternani

Partecipazione in calo di circa il 13%, il dato in Umbria: urne disertate da oltre la metà degli elettori

Orlando Masselli e Stefano Bandecchi: è scoccata l’ora del ballottaggio per decidere chi sarà il nuovo sindaco di Terni. La sfida è tra il candidato del centrodestra che al primo turno ha raccolto il 35,81 per cento delle preferenze e il segretario di Alternativa popolare, uscito dalle urne del primo turno con il 28,14 per cento consensi.

Al voto sono chiamati 87.622 ternani divisi in 129 sezioni: le operazioni si sono aperte questa mattina – 28 maggio – alle 7 per andare avanti fino alle 23 e riprendere domani dalle 7 alle 15.

Seguirà lo scrutinio che dovrà designare il nuovo inquilino di Palazzo Spada: Terni Today seguirà in diretta lo spoglio a partire dalle 15 con aggiornamenti e interviste ai diretti protagonisti.

Affluenza alle ore 12

A mezzogiorno di oggi si sono recati alle urne meno di dieci ternani su cento (9,23%) per eleggere il nuovo sindaco nel ballottaggio che vede a confronto Stefano Bandecchi e Orlando Masselli. Questo il dato sull’affluenza che al primo turno – alla stessa ora - era stata dell’11,91 per cento.

Si vota anche ad Umbertide dove l’affluenza è stata del 14,67% (16,98 per cento al primo turno). Il dato dell’Umbria dice dunque che l’affluenza media è stata fino ad ora del 9,91 per cento (12,55% al primo turno).

Al primo turno si sono recati alle urne il 59,44 per cento degli aventi diritto.

Affluenza alle ore 19

Dato dell’affluenza in calo. Alle 19 di oggi, 28 maggio, a Terni si è recato alle urne meno del 24% degli aventi diritto (23,29%) per eleggere il nuovo sindaco della città. Al primo turno, alla stessa ora, il dato era stato del 35,11%.

Ad Umbertide, altro comune umbro al ballottaggio, ha votato il 37,96% degli aventi diritto, anche in questo caso in calo (48,19%) rispetto al dato del primo turno.

Complessivamente in Umbria si è recato alle urne il 25,13% degli elettori a fronte del 36,74% del primo turno.

Affluenza ore 23

A Terni, secondo i dati del ministero dell'interno, i votanti sono stati il 31,6 per cento degli aveti diritto, in diminuzione rispetto al 45,91% del primo turno. Di fatto, rispetto al dato complessivo, mancano all’appello ancora 60mila votanti.vIl dato di Umbertide dice invece che alle urne si è recato il 49,41% degli aventi diritto, in calo rispetto al 58,58% del rimi turni. In Umbria alle 23 - dato definitivo - l’affluenza è stata del 33,83%, in calo rispetto al 45,91% del turno.

Affluenza definitiva 

Il dato definitivo dell’affluenza per il ballottaggio dice che alle urne si sono recati meno di 40mila ternani.

L’affluenza definitiva è infatti al 43,32%. Al primo turno era stata del 56,87% mentre al ballottaggio del 2018 al 47,49%.

Ad Umbertide, altro comune interessato dal ballottaggio, l'affluenza è stata del 65,59% a fronte 69,8% del primo turno. In Umbria il dato medio è del 45,73% a fronte del 58,49% del primo turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, l’affluenza definitiva: hanno votato meno di 40mila ternani

TerniToday è in caricamento